Ordinamento Amministrativo della Finlandia

Finlandia amministrativaLa Finlandia, dal punto di vista amministrativo, comprende sei differenti province dette laani, ciascuna delle quali è retta da un governatore di nomina presidenziale. Tra tutte solo la provincia insulare di Aland possiede una speciale autonomia amministrativa che le consente di legiferare su determinate materie. Presso le Province operano gli uffici decentrati del Governo, che svolgono le funzioni relative a assistenza sanitaria e sociale, istruzione e cultura, polizia, protezione civile, traffico, competizione e tutela dei consumatori, amministrazione giudiziaria. Le province si dividono in regioni amministrative ciascuna con un proprio consiglio, composto dai rappresentanti delle autorità comunali che tuttavia hanno poteri amministrativi piuttosto limitati. Il principale livello di autogoverno locale in Finlandia è, dunque, quello comunale. L?autonomia dei Comuni, che sono attualmente 444, è tradizionalmente molto sviluppata; ad essi compete fornire i due terzi dei servizi pubblici. Una piccola curiosità: nella pubblica amministrazione finlandese sono impiegate circa 125.000 persone: 5.000 nei ministeri, 24.000 nelle altre amministrazioni, agenzie ed istituzioni centrali e 55.000 nelle amministrazioni locali e regionali. Le Università e i Politecnici hanno un personale che si aggira intorno alle 31.000 unità .

Le sei province amministrative finlandesi sono:

Lappi (Lappland)

Oulu (Uleåborg)

Länsi-Suomi

Etelä-Suomi

Itä-Suomi

Ahvenanmaa (Åland)

Ultimi articoli

Argomenti correlati

Argomenti più letti

Voli economici per la Finlandia seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...