Parchi e aree protette in Finlandia

Linnansaari_parco_nazionale_finlandiaLa Finlandia possiede una rete molto vasta di aree naturali protette, costituita prevalentemente da Parchi Nazionali e Riserve Naturali. I Parchi, oltre ad avere l?importante funzione di tutela del patrimonio boschivo e naturale del territorio, coprono anche un ruolo ricreativo molto importante, dovuto alle molteplici possibilità di praticare attività all'aperto, quali ad esempio trekking, canoa, sci di fondo, ecc. I Finlandesi amano profondamente le loro foreste e le rispettano. I Parchi Nazionali in Finlandia sono 35 e occupano una superficie complessiva di oltre 8.000 kmq; sono tutti gestiti dall'ente statale Metsähallitus ad eccezione del Koli National Park, controllato dall'Istituto di Ricerca Metla. Il Metsähallitus pubblica periodicamente un opuscolo informativo nel quale sono elencati tutti i Parchi Nazionali finlandesi, con notizie relative ai percorsi, alle possibilità di alloggio oltre ad una serie di informazioni preziose su flora e fauna. Pieghevoli e materiale informativo sono comunque disponibili presso il punto informazioni presente in ogni parco. In ogni caso il modo migliore per visitare i parchi è quello di munirsi di zaino e tenda e soggiornare alcuni giorni immersi nella tranquillità della natura. I Parchi Nazionali più vasti ed incontaminati si trovano nella regione settentrionale del paese, in Lapponia, autentici paradisi per amanti di trekking, sci di fondo, pesca e canoa. In prossimità della città di Savonlinna, nella Regione dei Laghi, i parchi di Linnansaari e Kolovesi, i più belli del paese, dove vive ancora la Foca degli Anelli, mammifero in via di estinzione. Nel nord est il Parco Nazionale Oulanca con foreste di pini e valli fluviali e in Lapponia quelli di Lemmenjoki, Pallas-Ounastunturi e Urho Kekkonen, caratterizzati da secolari foreste, nei quali, se siete fortunati, potete avvistare animali di grossa taglia come la timida alce o il più riservato orso bruno. Le Riserve Naturali invece sono 19 e sottoposte a norme più rigorose rispetto a quelle applicate ai parchi: l'accesso ad esempio spesso è consentito solamente dietro autorizzazione scritta e i pochi sentieri aperti al pubblico sono rigidamente delimitati. La rete finlandese di aree protette include anche 173 zone umide e paludose, 53 aree forestali ricche di specie erbacee, 92 aree forestali antiche protette, diverse zone di protezione della foca e numerose riserve faunistiche.

Ultimi articoli

Argomenti correlati

Argomenti più letti

Voli economici per la Finlandia seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...